Vai al contenuto

Avvistamento e monitoraggio

Riveste grande importanza, ai fini del contenimento dei danni causati al patrimonio boschivo, la tempestività dell’avvistamento e della segnalazione di un evento alla struttura che coordina le emergenze. Occorre pertanto continuamente verificare il tragitto dell’informazione dalla fonte all’utilizzatore, limando tempi tecnici ed eliminando tempi morti e passaggi viziosi.
Per quanto riguarda la tempestività dell’intervento, è chiaro il carattere fondamentale che tale fatto assume in materia di incendi boschivi.
Perché la lotta possa essere condotta in maniera efficace è necessario ribattere che si abbia il più rapidamente possibile una visione sufficientemente chiara della situazione, per cui, pur a costo di ritardare di qualche minuto l’intervento, sarà indispensabile una veloce ricognizione della zona onde acquisire gli elementi necessari all’azione successiva.
La ricognizione e l’intervento risulteranno poi notevolmente facilitati se chi guida avrà una conoscenza del territorio. Donde la necessità di poter disporre di elementi locali per questa funzione non certo di secondo piano.
Per l’azione di ricognizione, nell’ambito del territorio Comunale, all’interno di un’area boschiva ritenuta ad alto rischio, il bosco di Stracciacappiello, in località Cornacchiello, vi è un punto di avvistamento costituito da una torretta provvista di tecnologia a raggi infrarossi per gli avvistamenti notturni, dalla quale è possibile tenere sotto controllo quasi tutto il patrimonio boschivo comunale.

Torna a Rischio incendi boschivi

Accessibility